Edizione V


EDIZIONE VI

Scorri per vedere la mostra

Sport e ambiente naturale

Torna alla mappa interattiva

Sport e ambiente naturale

Sport e ambiente naturale

Dalle onde turchesi del Mar dei Caraibi ai pendii innevati delle Dolomiti; dalle dune del deserto ai verdi boschi del Galles. Run for Art racconta in 8 scatti il legame tra sport e ambiente naturale, definito dal Comitato Olimpico Internazionale come il terzo pilastro dell’Olimpismo. La pratica sportiva si arricchisce del contatto con la natura e i suoi elementi e lo sport, grazie ai valori di rispetto, educazione e sostenibilità che promuove, ci ricorda come un approccio sostenibile e una nuova coscienza “green” siano alla base di un futuro che pone al centro delle sue priorità la nostra salute e quella del nostro Pianeta.

Vincitore

Jean-Baptiste Liautard

Scopri tutti i finalisti

Sport e ambiente sociale

Sport e ambiente sociale

Sport e ambiente sociale

Lo sport è da sempre un mezzo di condivisione e integrazione e uno spazio in cui si costruiscono reti di interazioni e connessioni. Esultare per una vittoria, sperimentare una nuova disciplina, condividere una passione: lo sport è lo strumento che più di tutti insegna a divertirsi insieme e a rafforzare relazioni, contribuendo alla nascita di legami indissolubili e alla creazione di esperienze indimenticabili.

Vincitore

Arpan Chowdhury

Scopri tutti i finalisti

Sport e ambiente urbano

Sport e ambiente urbano

Sport e ambiente urbano

Ponte tra l’anima urbana e la voglia di movimento, lo sport in città rappresenta un momento di libertà mentale e fisica, uno strumento di espressione sociale e di crescita personale. Sport e ambiente urbano si evolvono insieme nel tempo, regalando agli atleti spazi sempre nuovi di cui appropriarsi con creatività, alla scoperta di architetture e prospettive inaspettate. Nelle emozioni della giungla urbana, lo sport trascende i limiti dell’asfalto, offrendo a tutti la possibilità di evadere verso nuovi orizzonti di libertà.

Vincitore

Ayman Youssef

Scopri tutti i finalisti

Sport e ambiente culturale

Sport e ambiente culturale

Sport e ambiente culturale

Con una variegata selezione di scatti, Run for Art ci guida in un viaggio tra i cinque Continenti alla scoperta di un universo multicolore, mostrandoci come lo sport possa essere strumento d’identità culturale e valorizzazione del patrimonio. Che sia all’ombra delle piramidi o sotto l’occhio curioso delle telecamere del Superbowl, antichi rituali e memorie profondamente radicate non smettono di rivivere e di stupire, in un costante dialogo fra tradizione e modernità.

Vincitore

Sudip Maiti

Scopri tutti i finalisti

Sport e ambiente nel futuro

Sport e ambiente nel futuro

Sport e ambiente nel futuro

Come trovare una connessione tra sport e ambiente nel futuro? Con uno sguardo proiettato al domani, 8 immagini cercano di dare una risposta a questa domanda. L’ambiente che ci circonda, sia esso naturale, sociale, urbano o culturale, ha una profonda influenza sulle nostre vite e contribuisce a plasmare e arricchire la nostra esperienza sportiva. Run for Art ci invita a riflettere sulla bellezza e sulla varietà del nostro mondo e sulla necessità di preservarlo per le generazioni future.

Vincitore

Miragha Aliyev

Scopri tutti i finalisti

Torna all'inizio

In collaborazione con:

Olympic Solidarity

info@fondazionegiulioonesti.it

+390636857933/4

© Fondazione Giulio Onesti | Powered by NAPUKA | Privacy e cookies policy